Il Frantoio. Un salto di qualità

La realizzazione del Frantoio Schinosa da parte delle Aziende Agricole Di Martino nasce da una vecchia storia di famiglia. Si narra infatti che già alla fine del 1800 venne creato presso la Masseria Schinosa un frantoio che però non entrò mai in funzione.

La volontà di controllare tutta la filiera produttiva, dalla cura delle piante fino all’imbottigliamento dell’olio, per poter garantire un extravergine olio puro e privo di contaminazioni, spinge l’azienda a creare un nuovo frantoio immerso nel paesaggio di Masseria Perpetua.

Un salto di qualità

Terminato nel 2015, il frantoio si distingue per le sua sua struttura, un edificio dal design raffinato che ben si integra con il paesaggio circostante e stupisce per la sua cupola in vetro di quasi cento metri quadrati. Oltre alla bellezza estetica, il frantoio Schinosa si distingue anche per la strumentazione tecnologica al passo con i tempi garantendo un prodotto di alta qualità.

Dall’albero alla tavola

L’extravergine realizzato in questo frantoio è infatti privo di contaminazioni con oli o altre olive di produttori terzi. Il controllo di tutte le fasi del processo produttivo permette di monitorare in modo automatizzato le temperature ed i tempi di gramolatura determinanti per una buona riuscita del prodotto.

Eccellente conservazione

La conservazione dell’extravergine nei silos, successivamente riempiti con azoto sotto pressione, evita l’ossidazione dell’olio extravergine di oliva e ne preserva la qualità nel tempo.